SOCIAL
In  Press

Pure Gold Magazine

By mansur | Comments: 0 | Marzo 3, 2017

Gli abiti della stilista Eva Di Franco nascondono un segreto: sono timeless clothing. Creazioni senza tempo che possono essere indossate sempre, oltre ogni logica di mercato e contro ogni tendenza stagionale.

Così come le creazioni dello stilista emergente Damiano Riccio, delicate e minimal, oggi ti porto alla scoperta di un’ altra talentuosa designer italiana. Il suo nome è Eva Di Franco.

eva di franco pure gold magazine

Eva Di Franco. Il brand

Stile sobrio e forme geometriche. Ispirazioni giapponesi e riecheggi artistici. Il concept di Eva Di Franco punta verso direzioni estetiche universali, cui regna l’armonia e la contemporaneità.

Gli abiti che realizza la fashion designer sono definiti da forme e volumi insoliti: talvolta linee nette si incrociano a fit morbidi e avvolgenti. Capi convertibili e trasformabili, con la peculiarità di poter essere indossati in modi differenti.

eva di franco pure gold magazine

Le silhouettes, non si accontentano di essere basic, ma possiedono la forza dell’adattabilità. Versatili e perfetti per qualsiasi forma corporea, genere o gusto. In ogni creazione di Eva Di Franco la ricerca del bello è presente nei dettagli, nella scelta accurata di contrasti cromatici e nella filosofia “antispreco”.

Ogni capo è progettato e costruito a Firenze, il processo semi artigianale avviene completamente in Italia, avvalendosi della manodopera locale toscana.

…”Il nostro target ideale è una persona sicura e creativa, confidiamo pienamente nell’individualità dei nostri client”

Eva Di Franco. Collezione primavera / estate 2017

La collezione primavera/estate 2017 Eva Di Franco trae ispirazione dal lavoro dell’artista italiano Lucio Fontana. La stilista ricrea una vera propria “trasmigrazione” dei tagli dell’artista all’interno della sua nuova collezione.

I tagli, diventano spaccature e tasche a contrasto che danno l’illusione della pelle. Illusione che in alcuni capi diventa reale creando sagome insolite.

eva di franco pure gold magazine

Gli Obi, le cinture giapponesi, si mescolano ai modelli rettangolari e circolari, ispirati alle tele di Fontana. Ricami, texture e cromie che esplorano l’arte in tutta la sua complessità, mostrandola materialmente sotto forma di abiti.

La palette di colori è decisa e senza mezze misure: rosso, avorio e bianco. Una scelta sofisticata e consapevole che esprime in toto lo stile inconfondibile del brand.

Eva Di Franco. La Biografia

Nasce a Livorno, Toscana, nel 1986. Eva si laurea in Progettazione della Moda nel 2010 a Firenze, ben presto si trasferisce a Londra.

Vincitrice del Programma di scambio Artex con il Giappone, trascorre un mese della sua vita a Kyoto. In questo periodo il suo bagaglio di formazione si sviluppa e cresce. Collabora con cinque diversi studi di progettazione tessile ed esplora la tecnica tradizionale di tintura shibori.

eva di franco pure gold magazine

Nel 2013 ottiene un certificato post laurea presso il LCF in Modellistica creativa, sperimentando tagli modulari e la filosofia del non spreco. Nel 2013 frequenta uno stage come assistente designer negli studi di Felicity Brown e Yang Li. Intanto, inizia a progettare e produrre le proprie collezioni. Ad Aprile 2013 la prima caspule collection intitolata 2enty26: abiti bianchi e neri convertibili.

Nel 2014, dopo 4 anni trascorsi a Londra, decide di tornare in patria e iniziare a disegnare e a produrre collezioni made in Italy. Comincia con la collezione “Whites” nel maggio 2014.

Insegna nel dipartimento moda del FUA, Florence University of the Arts e dal 2016 insegna Fashion Design presso IED Firenze.

eva di franco pure gold magazine

PHOTO: Sara Mautone – MODELS: Adele&Katia (Wonderwall Milano) – MUA e STYLING: Egg Frank’s

Click HERE to see the original article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *